Serie A, perdite per 720 milioni: la Lega chiede aiuto

L’Assemblea di oggi, appena terminata, è servita ai club di Serie A a stilare un documento con il quale chiedere misure economiche per fronteggiare le perdite

serie a
Serie A

E’ terminata l’Assemblea della Lega Serie A, che ha visto i rappresentati delle società riunirsi in videoconferenza. E’ stato così redatto un documento da girare al presidente della FIGC Gravina, che ne discuterà con il CONI e poi con il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

I club – come riporta ‘Sky Sport’ – hanno stimato, qualora il campionato non dovesse ripartire, una perdita economica di circa 720 milioni di euro, derivanti dai mancati incassi tra botteghino, diritti televisivi e merchandising.

E’ stato così stilato – come detto – un documento con sei punti per chiedere misure economiche per sostenere le spese.

Servirebbe anche un diverso piano di ammortamento e nuove forme di finanziamento, come potrebbero essere le scommesse sportive, una diversa organizzazione della vendita dei diritti sportive e di misure finalizzate ad incentivare la costruzione di nuove infrastrutture.

LEGGI ANCHE: MILAN, I COLPI GIOVANI CON CAMPOS