Home Calciomercato Milan Koch per il Milan, il centrale dai piedi buoni apre all’addio

Koch per il Milan, il centrale dai piedi buoni apre all’addio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:26

Robin Koch è tra i calciatori accostati al Milan in quest’ultimo periodo. Il centrale in forza al Friburgo, con un contratto in scadenza nel 2021, ha aperto all’addio

Robin Koch milan
Robin Koch(©Getty Images)

Il Milan guarda in Germania per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Al club rossonero in questi ultimi giorni, anche in ottica di un possibile approdo di Rangnick, è stato accostato il difensore Robin Koch.

Profilo giovane – è un classe 1996 – che si è messo in mostra con la maglia del Friburgo. Il calciatore è un’opportunità da cogliere visto il contratto in scadenza il 30 giugno 2021. Il suo valore di mercato potrebbe essere dunque più basso la prossima estate: il club tedesco potrebbe così accontentarsi di una cifra vicina ai 15 milioni di euro.

Per il Milan rappresenterebbe certamente un vero affare: il calciatore è un centrale difensivo dai piedi buoni, capace di dare il via all’azione. Le sue qualità gli permettono di poter avanzare di qualche metro, giocando anche da playmaker.

La concorrenza però non manca, come dallo stesso Koch ammesso: “Ci sono state richieste di informazioni da parte di grandi club – ammette a ‘SportBild’ – Per ora ho ancora un contratto col Friburgo fino al 2021. Il club deciderà come muoversi ma certo, logicamente io ci sto pensando”.

Futuro ancora da scrivere dunque per il centrale, che piace anche al Napoli: “È difficile dire come sarà il mio futuro nella situazione attuale perché nessuno sa come andranno avanti le cose – prosegue – È chiaro che voglio fare il passo successivo nella mia carriera, ma prima di tutto, spero che il coronavirus sia contenuto, che la normalità prevalga rapidamente e che si possa giocare di nuovo”.

LEGGI ANCHE: SERIE A, ECCO LE DATE DELLA RIPRESA