Milan, sondati due allenatori prima di prendere Giampaolo

Per la stagione 2019/2020 il Milan aveva pensato ad altri due tecnici prima di decidere di ingaggiare Marco Giampaolo. Affidarsi a quest’ultimo si è poi rivelato un errore.

Marco Giampaolo
Marco Giampaolo (©Getty Images)

L’esperienza di Marco Giampaolo sulla panchina del Milan è stata sicuramente negativa. La scelta di Paolo Maldini e Zvonimir Boban di affidarsi a lui si è rivelata sbagliata. Non a caso, è maturato l’esonero a inizio ottobre.

Oggi il Corriere dello Sport spiega che la società rossonera aveva sondato altri due allenatori prima di puntare su di lui. Si tratta di Paulo Fonseca e Gian Piero Gasperini. Il primo è poi approdato alla Roma, mentre l’altro è rimasto all’Atalanta dove ha continuato a fare grandi cose sia in Italia che in Europa.

Con il senno di poi è facile dire che entrambi sarebbero stati meglio di Giampaolo, ma ormai non si può tornare indietro. Il Milan deve guardare avanti e cercare di non sbagliare le scelte future. Sia in panchina che a livello di giocatori il margine di errore sarà limitato.

L’amministratore delegato Ivan Gazidis sembra intenzionato ad affidare a Ralf Rangnick il nuovo progetto, ma il tedesco è titubante. La dirigenza rossonera dovrà trovare la figura giusta per non rischiare di buttare via un’altra stagione.

LEGGI ANCHE -> THEO HERNANDEZ DEVE CONFERMARSI AL MILAN: PARLA L’AGENTE