Serie A, Gravina: “Obiettivo riprendere prima di metà luglio”

Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, torna parlare del ritorno in campo una volta superata l’emergenza coronavirus

Gabriele Gravina
Gabriele Gravina (©Getty Images)

Torna a parlare Gabriele Gravina, numero uno della FIGC. Argomento principale del presidente della Federazione Italia Giuoco Calcio è ovviamente la ripresa del campionato di Serie A: “L’obiettivo primario è riprendere la stagione – ammette ai microfoni di ‘Radio Sportiva’ – Abbiamo tracciato uno scenario che prevede la ripresa dei campionati perché credo che sia la scelta più giusta. Questa è un’ipotesi che abbiamo il dovere di portare avanti ma stiamo lavorando anche su ipotesi alternative per dare risposte concrete alle nostre società e ai nostri tifosi”.

Le possibili date per il ritorno in campo: “Avremo gli Europei e altri impegni delle Nazionali e non possiamo pensare di cominciare il 2020-2021 oltre metà di agosto. Dobbiamo andare a ritroso e oltre metà luglio diventa complicato ipotizzare di arrivare con questo campionato”

LEGGI ANCHE: ECCO IL SOSTITUTO DI DONNARUMMA