Home Milan News Rangnick dietro le quinte: frena il progetto Milan

Rangnick dietro le quinte: frena il progetto Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:13

Calano le quotazioni di Ralf Rangnick. L’allenatore e dirigente tedesco, ad oggi, sembra essere più lontano dal club rossonero.

Rangnick
Ralf Rangnick (©Getty Images)

Il progetto di un Milan giovane, internazionale e al risparmio potrebbe saltare. E’ già in crisi l’idea portata avanti per il futuro da Ivan Gazidis.

Lo scrive oggi la Gazzetta dello Sport, che parla di Ralf Rangncik finito al momento dietro le quinte. Un modo chiare per dire che l’allenatore e manager tedesco, tanto stimato a Milanello, potrebbe ormai essere una falsa pista.

Per settimane si è parlato di contatti aperti con Rangnick, addirittura di un pre-accordo tra il manager del Lipsia e lo stesso Gazidis. Ma l’emergenza Coronavirus pare aver frenato il tutto.

Senza certezze sul futuro, anche soltanto per la ripresa dei campionati, il Milan non potrà fare programmi a lunga scadenza. Ecco perché salgono le quotazioni per la conferma di Stefano Pioli, il ‘normalizzatore’ che finora non ha deluso le aspettative.

Rangnick resta sullo sfondo. Un nome affascinante caldeggiato dall’A.D. del Milan. Ma che per il momento appare arduo da raggiungere e convincere. Un salto nel buio che il Milan, in questo momento così delicato, non sembra potersi permettere.

Ma non è escluso che, una volta ripresa la regolarità dei tornei e del calcio giocato, il quadro sia più chiaro. A quel punto saranno i risultati a decifrare il futuro della panchina del Milan.

LEGGI ANCHE -> MILAN, CHE RISPARMIO COL TAGLIO DEGLI STIPENDI!