Home Milan News Aquilani: “Col Milan perso uno Scudetto in maniera incredibile”

Aquilani: “Col Milan perso uno Scudetto in maniera incredibile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:01

Alberto Aquilani ha raccontato brevemente le emozioni della sua avventura al Milan, durata un solo anno e con annesso rimpianto per uno Scudetto mancato.

Alberto Aquilani
Alberto Aquilani (©Getty Images)

Alberto Aquilani ha vissuto solamente una stagione al Milan ed è andato vicino alla vittoria di uno Scudetto. Era la stagione 2011/2012, quando i rossoneri furono beffati dalla Juventus.

L’allora centrocampista era in prestito e poi non fu riscattato dal Liverpool. Ai microfoni di Sky Sport l’ex giocatore ha ricordato quell’avventura: ”E’ stata una esperienza incredibile, forse la squadra più forte che ho giocato negli anni singoli. Rimpianti per uno Scudetto perso in maniera incredibile e per un infortunio grave che mi ha impedito di chiudere la stagione come avrei voluto, ma i ricordi sono belli”.

Aquilani ha il rimpianto di non aver vinto quel tricolore a Milano. Un vero peccato per il Diavolo, allenato ai tempi da Massimiliano Allegri, non essere riuscito a mantenere la vetta della classifica fino alla fine. Tra infortuni, scelte sbagliate e qualche prestazione negativa quello Scudetto sfumò.

LEGGI ANCHE -> CALABRIA SVELA COM’È IBRAHIMOVIC DAVVERO