Van Basten: “Il Milan di oggi lotta per sopravvivere”

Marco van Basten si esprime in modo netto su come sia cambiato il Milan dai suoi tempi rispetto ad oggi. Il club rossonero non è più ai vertici mondiali, purtroppo.

Van Basten Marco
Marco van Basten (©Getty Images)

Marco van Basten è uno degli attaccanti più forti della storia del calcio. Al Milan lo sanno bene, dato che l’olandese ha fatto godere per anni i tifosi con le sue prodezze.

Intervistato da Fanpage.it, il tre volte Pallone d’Oro ha avuto modo di commentare la situazione del club rossonero: “Non seguo molto il calcio italiano, ma posso dire che il Milan dei miei tempi ha dominato il mondo del calcio, mentre quello di oggi sta lottando per sopravvivere al campionato. Mi sembra una differenza non da poco. Credo che la UEFA dovrebbe cercare di fare in modo che i club si avvicinino gli uni agli altri. Le differenze stanno diventando troppo grandi, sarà sempre più difficile colmarle“.

Van Basten non è preoccupato dallo stop di campionati e coppe, adesso la priorità è fare in modo che le persone stiano bene e che il coronavirus Covid-19 venga sconfitto: “Al momento il calcio non è importante. Il calcio è lusso. Se tutto va bene, è un bel gioco, ma nei momenti difficili, come adesso, è irrilevante. Al momento, penso che la salute e la sicurezza di tutti sia la cosa più importante. Quindi è inutile preoccuparsi del calcio“.

LEGGI ANCHE -> MILAN-GENOA: COME CHIEDERE IL RIMBORSO DEI BIGLIETTI