FIFA, estensione della stagione 2019/2020 a tempo indeterminato

La FIFA è pronta a prolungare a tempo indeterminato la stagione calcistica 2019/2020. Non verranno poste scadenze e le federazioni saranno autonome.

Gianni Infantino FIFA
Gianni Infantino (©Getty Images)

Permane grande incertezza sulla ripresa della stagione sportiva 2019/2020. Non è ancora possibile dire quando campionati e coppe potranno riprendere. C’è la volontà di ricominciare e di non concludere tutto anticipatamente, ma si potrà giocare solamente in condizioni di massima sicurezza.

Stando a quanto riportato da The Athletic, la FIFA ha deciso di estendere a tempo indeterminato questa stagione calcistica. Ogni federazione nazionale potrà determinare in autonomia quando le competizioni potranno essere concluse.

Inoltre, verranno modificate le date della finestra estiva del calciomercato e verrà permessa l’estensione contrattuale per quei giocatori che hanno accordi in scadenza a giugno 2020. I piani della FIFA dovrebbero essere rivelati entro le prossime 48 ore.

Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, aveva dichiarato che campionati e coppe vanno conclusi entro il 3 agosto. Tuttavia, dalla stessa UEFA è poi arrivato un chiarimento che ha specificato che anche a Nyon non vengono poste scadenze per la conclusione della stagione 2019/2020. Ovviamente, il desiderio è di poterla terminare prima possibile per non condizionare troppo l’annata 2020/2021.

Tutto dipenderà dall’evoluzione dell’emergenza Coronavirus. Anche se le varie istituzioni desiderano finire sul campo la stagione sportiva, è necessario che si verifichi uno scenario di massima sicurezza. La salute prima di tutto, anche se ovviamente ci sono tanti interessi economici che più parti non vogliono completamente mettere da parte.

LEGGI ANCHE -> CORONAVIRUS, MORTA LA MADRE DI PEP GUARDIOLA