Musacchio: “Milan, voglio continuare il sogno. Ecco la mia top 11”

Mateo Musacchio
Mateo Musacchio (©Getty Images)

Anche Mateo Musacchio si è concesso al Q&A organizzato su Instagram dal Milan per permettere ai tifosi di porre alcune domande al difensore rossonero.

Qual è la tua top 11 nella storia del calcio?

«Un 4-3-3 con Dida, Cafu, Sergio Ramos, Maldini, Roberto Carlos, Iniesta, Pirlo, Zidane, Messi, Ronaldo Nazario e Maradona».

Come passi il tempo a casa?

«Faccio un po’ di allenamento, gioco alla PlayStation e con le carte. Ovviamente faccio il lavoro che mi ha inviato lo staff del Milan. ».

Ti manca il calcio?

«Sì, tantissimo. Mancano gli allenamenti anche. Ma è il momento di rimanere tutti a casa».

Esprimi un aggettivo per i tuoi compagni di reparto.

«Difficile dargliene solamente uno. Sono tutti grandi giocatori e grandi professionisti. Siamo un bel gruppo».

Qual è la tua preferita col Milan?

«L’esordio a San Siro, perché è stato un sogno realizzato».

Luoghi preferiti di Milano.

«Duomo, la galleria e tutto il centro. Ovviamente San Siro. Ci sono tanti posti belli. Milano una città bellissima».

È difficile gestire due gemelli?

«Non è facile, ma loro sono la cosa più bella che mi è successa».

C’è molta differenza tra Serie A e Liga?

«Ce ne sono tante. Una delle più marcate riguarda la tattica, in Italia si lavora tantissimo sotto questo aspetto».

Un obiettivo che vuoi raggiungere con il Milan.

«Giocare in rossonero e a San Siro è un sogno realizzato, provo a dare il massimo per continuare questo sogno».

Un messaggio finale per i tifosi.

«Mando un grande abbraccio a tutti, dobbiamo essere uniti e lottare tutti. È l’unica strada per uscirne. Forza Milan».