Perché il Milan dovrebbe acquistare Tonali

Il Milan è pronto a mettere a segno il colpo Sandro Tonali. Il centrocampista 2000 rappresenta il profilo perfetto per l’idea di calcio di Gazidis ed Elliott

Sandro Tonali
Sandro Tonali(©Getty Images)

Il Milan ai milanisti. Con l’addio di Gattuso prima, e Boban poi sembra venir sempre meno un diktat che ha contraddistinto la storia recente del club rossonero. L’ultimo a resistere con un ruolo di primo piano è Paolo Maldini ma le strade a fine stagione potrebbero dividersi.

Di milanisti al Milan, almeno dietro la scrivania e in panchina, non ci sarebbero così più tracce ma forse le cose potrebbero cambiare in campo con l’arrivo di un nuovo Diavolo.
In cima alla lista dei desideri del club c’è, infatti, Sandro Tonali, che non ha mai nascosto la sua passione per i colori rossoneri.

I contatti, sia con l’entourage del calciatore che con il Brescia, sono continui. La società sta seriamente provando di battere la forte concorrenza rappresentata in Italia da Juventus e Inter, e all’estero dal Psg, per portare a casa un centrocampista dal futuro assicurato.

Tonali è solo un classe 2000 ma ha già alle spalle tre stagioni da titolare con la maglia del Brescia. Impossibile non accorgersi di lui nell’undici delle Rondinelle: per movenze, personalità e visione di gioco ricorda a molti Andrea Pirlo.

Il giocatore nato a Lodi viene accostato all’ex numero 21 del Milan ormai da anni ma il suo idolo rossonero è Gennaro Gattuso. Nonostante un fisico non proprio imponente a Tonali non manca la così detta ‘garra’, che ha contraddistinto Ringhio nella sua carriera, che lo porta a recuperare molti palloni nel corso di una partita.

Il profilo ideale

Tonali è davvero il profilo ideale per l’idea di calcio che ha Ivan Gazidis in mente ed è – come detto – un milanista doc. La crisi economica e la volontà del giocatore di vestire la maglia per cui fa il titolo potrebbero certamente essere d’aiuto nella trattativa con il Brescia che chiede 30/40 milioni di euro.

Cifra che potrebbe essere alleggerita con l’inserimento di alcuni calciatori come Plizzari.

Tonali farebbe certamente coppia con Bennacer. Una coppia di centrocampo, alla quale forse mancherebbe qualche centimetro, ma non di certo la classe e la grinta.

LEGGI ANCHE: IBRA HA SCELTO IL MISTER