Milan, Theo Hernandez spacca il Real Madrid: polemica e rimpianto

Milan, l’exploit di Theo Hernandez ora mette a dura prova i nervi in casa Real Madrid. Mentre il Diavolo si gode il terzino-goleador pescato in estate, in casa blancos divampa la polemica. 

Theo Hernandez
Theo Hernandez (©Getty Images)

Theo Hernandez ora spacca in due il Real Madrid. Il motivo? L’exploit fantastico vissuto col Milan. Come infatti riferisce Calciomercato.com, a causa della cessione che ora diventa un rimpianto enorme, è scoppiata la polemica in casa blancos. 

Trovare terzini di valore, soprattutto mancini, è già di per sé raro. Se poi il valore di 20 milioni viene più che raddoppiato in pochi mesi, si tratta allora di un capolavoro. Opera maestra che porta rigorosamente la firma di Paolo Maldini, col blitz vincente del Dt in Spagna fondamentale per assicurarsi il classe 96.

Hernandez, a oggi, è uno dei migliori terzini in circolazione sul panorama internazionale. Ed è per questo che in casa Real ora c’è un bel po’ di tensione, per il prezzo ‘irrisorio’ e soprattutto per la facilità con cui il club se n’è sbarazzato in fretta e furia senza essere riuscito a vederci lungo sulle qualità dell’atleta transalpino.

L’accusa – riferisce il portale – si dive tra Zinedine Zidane reo di non averlo voluto nemmeno valutare e la dirigenza che ha individuato in Hernandez uno dei tanti giocatori in uscita per far cassa. C’è una parte della tifoseria che chiede addirittura di riacquistarlo, ma il Milan sarà irremovibile quest’estate. Malgrado la rivoluzione in vista a fine stagione, Theo sarà infatti una delle poche certezze assolute del Diavolo del domani.

LEGGI ANCHE: LE CONDIZIONI DI IBRAHIMOVIC PER RESTARE