Serie A, precedenza alla Coppa Italia? I possibili scenari

Nuova ipotesi sulla ripartenza del calcio giocato in Italia: il possibile calendario tra Serie A e Coppa Italia.

Pallone Serie A 2019 2020
Pallone Serie A 2019 2020 (©Getty Images)

Prima la Coppa Italia, poi il campionato. Spunta una nuova opzione per la ripartenza del calcio nel nostro paese, dopo l’emergenza Coronavirus.

L’Assemblea di Lega di ieri, come scritto dalla Gazzetta dello Sport, ha varato una nuova ipotesi: ricominciare il 27 e 28 maggio con due partite ufficiali, ovvero le semifinali di ritorno di Coppa Italia.

Si ripartirebbe, secondo questa opzione, con Juventus-Milan e Napoli-Inter, le due gare di ritorno della coppa nazionale, che dunque avrebbe una propria continuazione nonostante lo stop per Coronavirus.

Successivamente, tra fine maggio ed inizio giugno, andrebbe in scena il campionato di Serie A, a cominciare dalla 27.a giornata, da disputarsi ovviamente a porte chiuse.

Possibile che, subito dopo i suddetti match di Coppa Italia, possano disputarsi anche i recuperi delle sfide di campionato rinviate nella ‘zona rossa’: Inter-Sampdoria, Hellas Verona-Cagliari, Atalanta-Sassuolo e Torino-Parma.

LEGGI ANCHE -> LALLANA PROPOSTO AL MILAN!