Suazo ricorda: “Ecco perché ho rifiutato il Milan”

Il racconto di David Suazo sul rifiuto di approdare al Milan, dando precedenza all’intesa che aveva raggiunto con l’Inter. L’ex stella del Cagliari deluse in nerazzurro.

David Suazo Milan
David Suazo (©Getty Images)

David Suazo era un obiettivo di mercato del Milan nell’estate 2007, ma preferì trasferirsi all’Inter. Infatti, aveva già raggiunto un accordo con il club nerazzurro e decise di mantenere la parola data.

Adriano Galliani aveva l’intesa con il Cagliari guidato allora da Massimo Cellino, oggi patron del Brescia. Nonostante il pressing dell’amministratore delegato rossonero sul giocatore, quest’ultimo scelse di approdare sull’altra sponda di Milano. Per il Diavolo nessun rimpianto, visto che l’attaccante honduregno non brillò particolarmente all’Inter.

Oggi Suazo ha parlato a Sky Sport di quanto avvenne in quell’estate 2007: “Sarei potuto andare al Milan prima di andare all’Inter, ma avevo già dato la mia parola ai nerazzurri parlando con Mancini. Lasciare Cagliari dopo 8 anni non è stato facile, basti pensare che tuttora vivo qui. Ma quando arrivano chiamate del genere, si parla con la società e avevo capito che era il momento di cambiare. Mi sono tolto tante soddisfazioni, ho giocato con calciatori importanti, a cominciare da Zola a Cagliari. Ibrahimovic è quello che mi ha impressionato di più, poteva vincere da solo le partite. Ma ce ne sono anche altri, come Milito o Figo”.

LEGGI ANCHE -> VIERI AMMETTE: “ECCO COSA HO SBAGLIATO AL MILAN”