Carrozzieri svela: “Stavo per firmare con il Milan”

Moris Carrozzieri, ex difensore centrale, ha raccontato un retroscena di calciomercato riguardante il suo sfumato trasferimento al Milan nel 2009 quando giocava a Palermo.

Moris Carrozzieri
Moris Carrozzieri (©Getty Images)

Moris Carrozzieri in passato ha avuto l’occasione di trasferirsi al Milan. È stato lui stesso a ricordarlo in un’intervista concessa a Tuttomercatoweb.com.

Questo il racconto dell’ex difensore centrale di Sampdoria, Atalanta, Palermo e Lecce: «Feci una tournée di 25 giorni a Shanghai e Hong Kong con i rossoneri. Venivo da una stagione alla Sampdoria dove avevo fatto 30 partite da titolare. Era il 2004 e finì lì. Anni dopo si presentò l’occasione di firmare per il Milan, ma quando sembrava fatta arrivò la squalifica per doping. E saltò tutto. Rimpianti? Uno solo, che mi è costato la squalifica per doping. Un errore che ho fatto e ne ho pagato le conseguenze».

Il 23 aprile 2009 Carrozzieri era risultato positivo alla benzoilecgonina (metabolita della cocaina) dopo un controllo anti-doping successivo alla partita Palermo-Torino del 5 aprile precedente. Venne qualificato per due anni a causa di quella vicenda. Sfumò il passaggio al Milan e la sua carriera fu fortemente compromessa.

LEGGI ANCHE -> ANTONIO CASSANO SVELA: “ECCO PERCHÈ HO LASCIATO IL MILAN”