Milan, Ibrahimovic riceve una chiamata dal Brasile

Felipe Melo chiama Zlatan Ibrahimovic in Brasile, dove lui è tornato a giocare dopo gli anni in Europa. Il centravanti del Milan deve ancora decidere il proprio futuro.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic continua a rimanere in Svezia, dove si allena con l’Hammarby. Raggiungerà i compagni a Milano solamente quando verrà ufficializzata la ripresa degli allenamenti.

Il giocatore ha ricevuto un permesso speciale dal club, con il quale tra non molto non dovrà anche discutere del suo rinnovo di contratto. Alla scadenza fissata per giugno 2020 non manca molto e le parti dovranno decidere se proseguire insieme oppure no.

A Ibrahimovic le opzioni per continuare a giocare non mancano. Una è rappresentata proprio dall’Hammarby, squadra della quale è azionista con il 25% delle quote. Un’altra è rappresentata dal Palmeiras, dove Felipe Melo lo ha invitato a raggiungerlo: «Mi voleva al PSG con lui e la trattativa fu vicina alla conclusione. Ma poi sono andato in Turchia, al Galatasaray. L’ho incontrato a Miami, qualche tempo fa. Non siamo amici, ma lui prova stima nei miei confronti. Quando ci siamo visti gli ho chiesto di venire al Palmeiras, così potevamo giocare insieme. Sto ancora aspettando una sua risposta».

Approdare nella squadra brasiliana permetterebbe a Zlatan di disputare la Copa Libertadores, ovvero la Champions League sudamericana. Si tratterebbe di un’avventura stimolante, ma per ragioni di carattere familiare riteniamo difficile che Ibrahimovic decida si trasferirsi in Brasile. Ovviamente niente è impossibile quando riguarda il centravanti svedese, ma sorprenderebbe vederlo indossare la maglia del Palmeiras tra qualche mese.

LEGGI ANCHE -> PSG, SUPER OFFERTA AL MILAN PER THEO HERNANDEZ