Sportmediaset – Il Milan attende Ibrahimovic. Lo svedese glissa sul futuro

C’è ancora indecisione e grande attesa per il destino di Zlatan Ibrahimovic. Ora sembra che il suo futuro dipenda tutto da lui stesso.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Tutto dipende da lui. Zlatan Ibrahimovic è padrone del suo destino. Lo è sempre stato, perché è difficile costringere a prendere decisioni fuori dal volere di un campione come Ibra.

Il Milan lo attende. Il messaggio odierno di Sportmediaset appare piuttosto chiaro: il club rossonero aspetta non solo il suo rientro dalla Svezia per la fine del lockdown, ma anche la decisione dell’attaccante.

Il contratto di Ibrahimovic scadrà a giugno prossimo, con una clausola per prolungarlo fino al 2021 che però dovrà essere bilaterale. Il Milan ha aperto le porte, Ibra ci sta pensando.

Lo svedese glissa, come dimostrato dalle risposte di ieri nell’intervista concessa a Stoccolma: “Non conosco il futuro, è difficile dire cosa farò. Per ora intendo rispettare il contratto con il Milan, da professionista”.

Parole un pochino fredde quelle di Ibra, che ovviamente sta valutando tutte le opzioni. Dal rinnovo con il Milan (al momento ipotesi complessa) fino ad un ritorno in patria per concludere la carriera con l‘Hammarby.

Esclusa invece l’ipotesi di un ritiro. Ibrahimovic vuole giocare e fare ancora magie, riprendendosi il tempo perso per l’emergenza Coronavirus.

LEGGI ANCHE -> UN TERZINO DALLA LIGA PER IL MILAN