Ibrahimovic detta il futuro: “Voglio giocare ancora”

Le parole nell’intervista completa a Zlatan Ibrahimovic in Svezia, dopo l’amichevole in famiglia disputata oggi con la maglia dell’Hammarby.

Ibrahimovic Hammarby
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic ancora in campo. Oggi con la maglia dell’Hammarby ha disputato un’amichevole in famiglia, lontano però dal Milan, sua attuale squadra d’appartenenza.

Continuano i dubbi sulla permanenza in rossonero di Ibra, che intervistato da Dplay Sweden ha confermato l’intenzione comunque di rientrare a breve a Milanello.

Devo tornare in Italia, ho un contratto da rispettare – ha ammesso Ibrahimovic dopo la partita di oggi – Sono un professionista e devo mantenere ciò che ho firmato. Poi si vedrà”.

In molti parlano di un futuro in Svezia per lui. E gli apprezzamenti di Ibra all’Hammarby non mancano: “Mi sto divertendo qui, sto bene e mi piace allenarmi con la squadra. In Italia non si può ancora, sarei dovuto restare chiuso in casa. Qui tutto è fantastico, a partire dai campi d’allenamento”.

Una cosa è certa, Ibrahimovic vuole giocare ancora per diverso tempo e non appendere gli scarpini al chiodo: “Futuro? Non so cosa accadrà, io voglio giocare ancora. Non penso a nulla perché ho un contratto con il Milan. Se giocherà all’Hammarby? Non lo so, una volta dissi di no. Ma poi le cose nella vita cambiano”.

LEGGI ANCHE -> WERNER, DECISO IL FUTURO DELL’ATTACCANTE