Gazzetta – Ibrahimovic può restare: le premesse ci sono

Zlatan Ibrahimovic dovrebbe incontrare Gazidis per decidere il suo futuro. Le premesse per restare ci sono, ma dipende da tanti fattori.

Milan-Ibrahimovic, le premesse per continuare
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Ogni giorno la domanda è sempre la stessa: Zlatan Ibrahimovic resterà al Milan? Ha un contratto in scadenza a giugno ma con opzione di rinnovo. L’addio di Boban ha complicato la situazione, e quello probabile di Maldini potrebbe essere la goccia che fa traboccare il vaso.

Ma non è ancora detto.

Il nodo da sciogliere per iniziare un colloqui con Ivan Gazidis è la panchina. Dopo aver stabilito chi sarà l’allenatore del Milan per la prossima stagione, come scrive la Gazzetta dello Sport, Ibra incontrerà l’amministratore delegato, il quale avrà un quadro della situazione più chiaro da offrire allo svedese.

Da parte del calciatore e anche della società stessa c’è totale apertura; l’ostacolo è l’età, non lo stipendio, che potrebbe rientrare nei libri contabili dei rossoneri.

In sostanza, la decisione spetterà a Ibrahimovic a seconda del progetto che gli verrà illustrato. Difficile la convivenza con Ralf Rangnick, abituato a lavorare coi giovani, ma non è detto che potrebbe disegnargli un ruolo da chioccia. La permanenza potrebbe essere quasi certa con la conferma di Pioli.

LEGGI ANCHE: FUTURO MALDINI: ADDIO CERTO IN UN CASO