Milan-Manchester United, Gilardino e Ambrosini ricordano la partita perfetta

Il 2 maggio di 13 anni fa si giocava Milan-Manchester United, valevole per il ritorno delle semifinali di Champions League. Ecco il ricordo die protagonisti

Milan-Manchester United, Gilardino e Ambrosini ricordano la partita perfetta
Milan Champions (©Getty Images)

Il 2 maggio è anche il giorno della partita perfetta. I tifosi del Milan portano nel cuore il match di 13 anni fa contro il Manchester United.

Una partita, vinta 3-0 con una prestazione super di tutta la squadra ma soprattutto di Kaka e Seedorf, che portò i rossoneri in finale di Champions League.
Tra i protagonisti di quella semifinale di ritorno a San Siro c’erano anche Massimo Ambrosini e Alberto Gilardino, che confezionarono il terzo gol.

Il centrocampista ricorda quell’azione: “Non ero uno che di assist ne faceva tanti – ammette nel corso di un’intervista ai canali ufficiali del Milan – Non mi ero nemmeno reso conto che Gilardino avesse tutto questo spazio, sono stato bravo nel capire che andava fatta quella giocata senza stoppare il pallone.

Poi lui ha dovuto fare 40 metri palla al piede e ovviamente è stato più bravo lui di me”.

Prosegue il racconto Gilardino: “Non penso di aver mai fatto una cavalcata così lunga palla al piede – afferma l’ex attaccante – E’ stata una situazione talmente veloce che mi sono ritrovato lì davanti e con freddezza ho calciato in porta”.

LEGGI ANCHE: ECCO IL TERZINO DALLA LIGUE 1