Tuttosport – Rangnick propone un altro allenatore al Milan

Gazidis vorrebbe venire al Milan da dirigente, non da allenatore. E quindi proporrebbe un suo nome per la panchina. Ma Gazidis è stato categorico.

Rangnick al Milan
Ralf Rangnick (©Getty Images)

Secondo quanto scrive oggi Tuttosport, Ralf Rangnick non vorrebbe occuparsi in prima persona della panchina.

A quanto pare, infatti, il tedesco vorrebbe continuare da dirigente, carriera che ha intrapreso lo scorso anno. Probabilmente si sente meglio dietro una scrivania che ad allenare.

Ma su questo punto Gazidis è stato categorico: Rangnick deve allenare. E il motivo è anche economico.

Il Milan, ad oggi, ha a libro paga Marco Giampaolo e Stefano Pioli, entrambi con un contratto biennale. Se non troveranno altri impieghi, continueranno a percepire lo stipendio dai rossoneri.

Con quello propinato da Rangnick, il Milan si ritroverebbe a pagare tre allenatori. La soluzione potrebbe essere confermare Pioli, ma è il tedesco che vuole decidere chi deve guidare la squadra.

Insomma, ci sono ancora delle valutazioni da fare. Tra l’altro Tuttosport parla anche di distanza fra domanda e offerta con Rangnick. Ma è probabile che questa sia una “mossa” di Gazidis per non compromettere la stagione in corso, semmai ripartirà.

Con la certezza dell’arrivo del tedesco, Pioli, Ibrahimovic e anche Paolo Maldini potrebbero mollare la presa prima del tempo. E questo non conviene proprio a nessuno.

LEGGI ANCHE: SZOBOSZLAI AL MILAN: LA STRATEGIA DEI ROSSONERI