Milan, senti Aulas: “Senza coppe Depay può lasciare Lione”

Jean-Michel Aulas, presidente del Lione, ammette che la cessione di Memphis Depay è possibile in estate. Milan, Roma e altre società sono in agguato.

Depay può lasciare Lione
Memphis Depay ed Eduardo Camavinga (©Getty Images)

Memphis Depay è uno dei giocatori offensivi accostati al Milan in queste settimane e rappresenterebbe un ottimo rinforzo. Il suo contratto in scadenza a giugno 2021 consente a più club di farsi avanti per provare ad assicurarselo ad un prezzo non eccessivo.

Il Lione vorrebbe tenersi Depay rinnovandogli il contratto, però la trattativa non è attualmente in corso. Il presidente Jean-Michel Aulas ha spiegato a Le Progrés la situazione: «Al momento non c’è nulla di nuovo. Memphis mi dice che è pronto a parlare al suo ritorno. I suoi agenti affermano che sta pensando ad andar via in caso non dovessimo giocare le coppe europee. Farò di tutto per trattenere i giocatori, ma essi potrebbero guardare altrove nel caso non dovessero giocare le coppe europee».

La Ligue 1, il massimo campionato calcistico in Francia, è stata dichiarata conclusa a causa della nota emergenza Covid-19. In classifica il Lione è settimo e pertanto è fuori dalle coppe europee. Depay può essere spinto a lasciare il club e le opzioni non gli mancano. Oltre al Milan, anche altre squadre lo hanno messo nel mirino per la prossima finestra del calciomercato.

LEGGI ANCHE -> CALCIOMERCATO MILAN, JOVIC NON ESCLUDE IBRAHIMOVIC