Sky – Ibrahimovic e il Milan verso il divorzio: le ultime

L’addio di Zvonimir Boban e quello praticamente certo di Paolo Maldini spingono Zlatan Ibrahimovic lontano dal Milan. Difficile anche convivere con Ralf Rangnick.

Zlatan Ibrahimovic addio Milan
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Difficilmente rivedremo Zlatan Ibrahimovic ancora con la maglia del Milan nella prossima stagione. Oggi Sky Sport ribadisce che è improbabile la sua permanenza in rossonero.

Il centravanti svedese è rientrato da Stoccolma e lavorerà da professionista fino all’ultimo giorno della stagione. Ma, scaduto il contratto, la sua strada e quella del club si separeranno. Sarebbe sorprendente se le cose andassero diversamente.

Il licenziamento di Zvonimir Boban è stato un primo fatto che lo ha allontanato dal Milan. Il croato lo aveva voluto fortemente in rossonero, così come Paolo Maldini. E anche la leggenda rossonera va verso l’addio. Senza i suoi punti di riferimento in società, Ibrahimovic lascerà.

Con mister Stefano Pioli il rapporto è molto buono, ma sembra che sulla panchina del Milan arriverà un nuovo allenatore. Probabilmente quel Ralf Rangnick che predilige lavorare coi giovani e il cui carattere potrebbe entrare in contrasto con quello altrettanto forte di Zlatan.

Secondo Sportmediaset, l’atteso faccia a faccia con Ivan Gazidis potrebbe non essere neppure più nell’agenda del calciatore.

LEGGI ANCHE -> MUSACCHIO, DUE CLUB DELLA LIGA VOGLIONO IL DIFENSORE DEL MILAN