Home Calciomercato Milan Milan, la Russia chiama Laxalt: l’agente conferma

Milan, la Russia chiama Laxalt: l’agente conferma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:18

Ariel Krasouski, agente di Diego Laxalt, conferma che club russi sono sulle tracce del laterale sinistro del Milan. La cessione potrebbe concretizzarsi in estate.

Laxalt agente apre alla Russia
Diego Laxalt (©Getty Images)

A gennaio Diego Laxalt è tornato al Milan, ma la sua permanenza non dovrebbe durate a lungo. Salvo sorprese, il suo destino appare segnato: verrà ceduto.

In questi giorni sono rispuntati rumors inerenti l’interessamento di club russi nei suoi confronti. Già in passato delle squadre della Prem’er Liga si erano fatti avanti per lui. In estate potrebbe verificarsi la situazione giusta per un trasferimento.

Ariel Krasouski, agente di Laxalt, a calciomercato.com ha confermato che potrebbe esserci la partenza del giocatore: «Per fortuna è un giocatore che in ogni sessione di mercato è molto richiesto. Se dovesse arrivare qualcosa di conveniente per il club e per il ragazzo, allora analizzeremo le proposte. Adesso qualcuno sta iniziando a muoversi, ci sono indiscrezioni ma, al momento, ancora nulla di concreto».

In questi giorni si è parlato di Spartak Mosca e il procuratore conferma che l’interesse del club russo esiste: «Nulla di concreto ancora, ma posso confermare l’interesse. Diego ha sempre avuto estimatori in Russia: ci sono richieste di informazioni, consultazioni ma ancora nulla di concreto. Posso assicurarle che non c’è nulla di avanzato, ma solo una conoscenza delle intenzioni e di come il ragazzo si trova al Milan».

Anche Lokomotiv Mosca e Krasnodar sono squadre accostate a Laxalt. Krasouski su di loro si esprime così: «Lo stesso vale per loro. Per ora non siamo riusciti mai a concretizzare nulla con i club russi, nel futuro chissà. Diego nel Milan sta bene, è tornato con voglia di fare e dimostrare. La sua idea sarebbe quella di seguire al Milan rispettando il contratto. Se poi dovesse arrivare un’offerta interessante allora la analizzeremo con la società».

LEGGI ANCHE -> CALCIOMERCATO MILAN, PER JOVIC MINACCIA INGLESE