Chi è Predrag Rajkovic, portiere rivelazione che piace al Milan

C’è anche Predrag Rajkovic tra i portieri nel mirino del Milan per l’eventuale sostituzione di Gianluigi Donnarumma. Il serbo del Reims ha sorpreso in Ligue 1.

Predrag Rajkovic interessa al Milan
Predrag Rajkovic (©Getty Images)

La permanenza di Gianluigi Donnarumma è ancora incerta e il Milan pensa ad eventuali alternative. Oggi è emerso un nuovo nome interessante, quello di Predrag Rajkovic.

Si tratta di un profilo che Geoffrey Moncada e gli altri scout rossoneri hanno seguito prima dello stop dei campionati. Un portiere molto apprezzato anche da Ralf Rangnick e dai suoi collaboratori, che infatti avevano pensato a lui per la porta del Lipsia.

Calciomercato Milan – Scopriamo Rajkovic: sostituirà Donnarumma?

Rajkovic è nato a Negotin (Serbia) il 31 ottobre 1995 e si è formato nel settore giovanile del Jagodina, squadra con la quale ha fatto il proprio esordio nel massimo campionato serbo il 9 marzo 2013 contro il Partizan Belgrado. È riserva, ma inizia la stagione successiva da titolare prima di essere acquistato dalla Stella Rossa Belgrado a fine agosto 2013 per circa 140 mila euro.

Nella prima annata colleziona solo una presenza, ma in quella seguente diventa titolare e gioca 28 partite. Nell’estate 2015 decide di accettare il trasferimento in Israele, dove il Maccabi Tel Aviv investe 3 milioni di euro per assicurarselo. Firma un contratto quadriennale e rimane nella squadra israeliana per quattro stagioni. Un totale di 192 presenze e 156 gol subiti, vincendo un campionato e due coppe di lega.

A luglio 2019 passa al Reims, che spende 5 milioni per comprarlo. Rajkovic in Francia è subito titolare e si fa notare per le sue buone prestazioni. Se la squadra ha avuto la migliore difesa della Ligue 1 con solamente 21 reti subite, il merito è anche suo. Nell’unica partita in cui è mancato, contro lo Strasburgo, la retroguardia ha subito 3 gol. È lui il migliore estremo difensore del campionato.

I numeri del portiere serbo in questa stagione sono impressionanti:

  • 12 clean sheets. Come Courtois del Real Madrid, Maignan del Lille e Soria del Getafe;
  • 79% come percentuale parate. È il terzo nei maggiori campionati in Europa dopo Alisson e Szczesny.
  • 3 rigori parati sui 4 subiti in Ligue 1.

Il cartellino di Rajkovic costa circa 15 milioni, un prezzo che il Milan è disposto a pagare in caso di cessione di Donnarumma. L’addio di Gigio potrebbe portare a bilancio circa 50 milioni e, investendo sul portiere serbo, ne avanzerebbero altri da investire. Senza dimenticare l’enorme differenza di ingaggio tra i due estremi difensori.

Comunque, il club rossonero spera di riuscire a rinnovare il contratto di Donnarumma. Ma si prepara anche allo scenario peggiore, ovvero quello di doverlo vendere e di dover acquistare un sostituto. Rajkovic è un nome concreto per la porta milanista. Anche Ajax e Siviglia lo seguono.