Sportmediaset – Ibrahimovic salta quattro partite: le soluzioni tattiche

Ecco quali sono secondo Sportmediaset le soluzioni tattiche a cui Pioli sta lavorando per sostituire Ibrahimovic.

Assenze Ibrahimovic soluzioni tattiche
Ante Rebic, Zlatan Ibrahimovic e Rafael Leao (©Getty Images)

L’infortunio di Zlatan Ibrahimovic è meno grave del previsto. Resta però un problema serio e i tempi di recupero non sono ancora chiari. Lo saranno di più fra dieci giorni, quando lo svedese si sottoporrà a nuovi controlli.

Sportmediaset ragiona sulle possibili soluzioni tattiche per sostituirlo. Considerando la ripresa della Serie A per metà giugno, è probabile che Z rientrerà soltanto ad inizio luglio. Dovrebbe quindi saltare circa quattro partite.

Per ovviare a questa pesante assenza, Stefano Pioli lavora a due opzioni: il 4-3-2-1, con Rafael Leao come terminale offensivo, oppure lo stesso modulo utilizzato contro l’Hellas Verona, partita in cui Ibra era indisponibile, cioè il 4-4-2 con Leao e Rebic in attacco. A quel punto uno fra Bonaventura e Paquetà dovrebbe ricoprire il ruolo di esterno sinistro.

Per quanto riguarda il rinnovo di contratto, secondo Sportmediaset adesso l’incontro con Ivan Gazidis è rinviato. Infatti è probabile che le parti si vedranno a campionato concluso. Un modo, per il dirigente, per poter giudicare anche lo stato fisico di Zlatan dopo questo infortunio.

LEGGI ANCHE >> BOGA, IMPORTANTI NOVITA’ SUL FUTURO