Home Milan News 28 maggio 2003: Milan campione d’Europa, Juventus sconfitta

28 maggio 2003: Milan campione d’Europa, Juventus sconfitta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:41

17 anni fa il trionfo di Manchester del Milan contro la Juventus in Champions League. La sfida si risolse ai rigori, decisivo Shevchenko. 

28 maggio 2003 milan juveOggi, 28 maggio, è un giorno speciale nella storia del Milan. In questo giorno di 17 anni, all’Old Trafford di Manchester, il Diavolo riuscì a battere la Juventus in finale e ad aggiudicarsi la sesta Champions League della sua storia.

Un trionfo incredibile quello della squadra allenata da Carlo Ancelotti. Che alle semifinali avevano già battuto l’Inter in un derby d’Europa. In finale c’era invece la Juventus di Marcello Lippi, Alex Del Piero e David Trezeguet.

Una partita tiratissima: Shevchenko riuscì a far gol nel primo tempo, ma fu annullato per fuorigioco. Straordinaria poi la parata di Gianluigi Buffon su Filippo Inzaghi. Arrivò anche una traversa di Antonio Conte, entrato nella ripresa.

Poi i calci di rigore: quello decisivo fu di Andriy Shevchenko, ma grande protagonista Dida con una serie di parate fondamentali. E così Paolo Maldini, a distanza di 40 anni dal papà Cesare Maldini a Wembley, alzò al cielo la coppa. E fu grande festa.

LEGGI ANCHE >> PIOLI LANCIA UN PRIMAVERA