Home Calciomercato Milan Modric si era promesso al Milan: il clamoroso retroscena 

Modric si era promesso al Milan: il clamoroso retroscena 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:11

Modric-Milan, era tutto fatto. Lo rivela Calciomercato.com. Secondo quanto riferiscono i colleghi, il croato si era promesso al Diavolo prima dell’addio di Zvonimir Boban. Ecco il clamoroso retroscena. 

Luka Modric (©Getty Images)

Luka Modric si era promesso al Milan prima dell’addio di Zvonimir Boban. A rivelare questo clamoroso retroscena sono i colleghi di Calciomercato.com. Secondo quanto riferisce il portale, il croato aveva dato la sua parola all’ex Cfo anche in caso di mancata qualificazione in Champions League.

Legatissimo a Boban, l’ex pallone d’oro era pronto a un’avventura in Serie A e in quella squadra di cui è sempre stato tifoso. La scadenza nel 2021 avrebbe reso tutto più facile anche con il Real Madrid, mentre il giocatore avrebbe accettato una nettissima riduzione dell’ingaggio pur di provare questa nuova esperienza.

Poi il caos societario, l’intervista galeotta di Boban e il licenziamento successivo per il dirigente. Un terremoto che ha cambiato tutti gli scenari. Con l’addio del dirigente, infatti, i contatti col 33enne si sono completamente interrotti e il giocatore ora sta optando per la permanenza in maglia blancos.

La crisi causata dall’emergenza coronavirus, e il nuovo tetto ingaggio fissato da Elliott Management Corporation nel processo di ridimensionamento economico, hanno fatto il resto. La definitiva pietra tombale su un sogno destinato a restare tale in casa milanista. Anche lo stesso Modric ci avrebbe rinunciato.

LEGGI ANCHE: MILAN, COLPO A ZERO DA PARIGI: ARRIVANO CONFERME