Home Milan News Ibrahimovic, esami tra oggi e domani. In attesa di Gazidis

Ibrahimovic, esami tra oggi e domani. In attesa di Gazidis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:23

Entro domani Zlatan Ibrahimovic sarà sottoposto a controlli sul polpaccio infortunato. L’attaccante del Milan aspetta anche Ivan Gazidis per un confronto.

Ibrahimovic attende Gazidis
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Ieri Zlatan Ibrahimovic è rientrato a Milano ed è pronto a sottoporsi ad accertamenti clinici al soleo del polpaccio destro. Si è infortunato il 25 maggio e gli esami vanno svolti dopo una decina di giorni.

Quindi, tra oggi e domani il giocatore effettuerà i controlli necessari per capire quale sia la situazione e per meglio stabilire i tempi di recupero. Ibrahimovic ha grande voglia di tornare in campo e spera di poterlo fare il prima possibile.

Il suo contratto con il Milan scade il 30 giugno, tra 26 giorni. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il suo ritorno in campo potrebbe coincidere con un pericoloso stand-by contrattuale. Un calciatore in scadenza non è obbligato a prestare la propria opera dal primo luglio in poi, a meno che non intervenga un’intesa specifica.

In casa rossonera non risultano ancora accordi con i giocatori in tale situazione contrattuale. Ibrahimovic attende una chiamata di Ivan Gazidis per definire un accordo che gli possa permettere di indossare la maglia del Milan fino al termine del campionato 2019/2020.

Da vedere se possano nascere anche discorsi riguardanti la prossima stagione. Zlatan sembra aver aperto al rinnovo, ma servirà un confronto diretto con Gazidis. Senza dimenticare che rimane da capire se Ralf Rangnick, probabile prossimo allenatore rossonero, lo voglia nel suo progetto oppure no.

LEGGI ANCHE -> Sky – Coppa Italia, Juventus-Milan il 12 giugno: sì del Governo