Milan, l’U23 prende forma: pronti già due acquisti

Il club rossonero ha avviato contatti per l’acquisto di due giocatori, uno milita in Serie C. Il ds D’Ottavio se ne sta occupando.

Il Milan ha vissuto una stagione complicata, ma è arrivato secondo in Serie A e guarda al futuro con l’ambizione di crescere in maniera importante. La società ha in cantiere diverse mosse per salire di livello.

Doppio colpo Milan per l'U23
Moncada (foto acmilan.com) – MilanLive.it

Uno dei progetti per la prossima stagione è quello di disporre di una squadra Under 23 nel campionato di Serie C. Una scelta come quella fatta prima dalla Juventus e poi anche dall’Atalanta. Essa consente di crescere i propri giovani in un contesto più competitivo del campionato Primavera, dal quale escono ragazzi spesso non pronti e che magari vengono mandati in prestito in squadre nelle quali giocano poco.

Milan, doppio colpo per l’U-23

Il Milan non sa ancora se potrà schierare una seconda squadra nella terza divisione italiana, però ci sta lavorando. Il direttore sportivo Antonio D’Ottavio è impegnato in prima persona in questo progetto e ha iniziato ad avviare i contatti per alcuni giocatori che nella prossima stagione vestirebbero la maglia rossonera.

Adorante e Papadopoulos nel Milan Under 23
Milan, D’Ottavio in contatto con due potenzialo acquisti (foto LaPresse) – MilanLive.it

Secondo quanto rivelato da lacasadic.com, piacciono Christos Papadopoulos del Genoa e Andrea Adorante della Juve Stabia. Il greco classe 2004 è un trequartista e in questa stagione ha messo insieme 11 gol e 6 assist nelle 25 presenze nel campionato Primavera. Le buone prestazioni gli hanno permesso di essere convocato per otto volte da Alberto Gilardino, allenatore della Prima Squadra. Proprio contro il Milan, a San Siro, c’è stato il suo debutto in Serie A due giornate fa.

Papadopoulos sembra molto promettente e potrebbe essere una buona aggiunta all’eventuale futura squadra Under 23. E un colpo interessante può essere anche Adorante, attaccante classe 2000 che a livello giovanile si è formato tra Parma e Inter. Arrivato in prestito dalla Triestina a gennaio, è stato protagonista della promozione in Serie B della Juve Stabia con 12 gol in 18 presenze. Il club di Castellammare di Stabia lo ha obbligatoriamente riscattato, com’era previsto in caso di promozione.

D’Ottavio è al lavoro e questi sono solamente due dei nomi emersi finora, ce ne sono altri che sono stati contattati in vista della prossima stagione. Il reparto scouting rossonero è molto attento e il ds è pronto a mettere le mani sui giocatori ritenuti adatti al progetto. Nelle prossime settimane capiremo se la squadra Under 23 in Serie C potrà diventare realtà.

Impostazioni privacy