Ibrahimovic, possibile rientro anticipato: la data 

Sospiro di sollievo per il Milan: prosegue tutto per il meglio con Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, come riferisce La Gazzetta dello Sport, potrebbe rientrare anche prima del previsto. 

Ibrahimovic messaggio social Milan
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Buone notizie per Zlatan Ibrahimovic. Come infatti riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, prosegue senza intoppi il recupero del 38enne svedese. A confermarlo è stato il controllo medico effettuato ieri, il quale ha ribadito anche i tempi di recupero di 4-5 settimane di stop.

A Milanello c’è chi propenderebbe più per le quattro settimane, ma affrettare i tempi sarebbe un rischio troppo grande considerando l’età del giocatore e il tour de force da cui è atteso con partite ogni tre giorni.

Tra una decina di giorni, dunque, si procederà a un nuovo esame medico per comprendere gli sviluppi e si vedrà il da farsi. Se tutto procederà per il meglio come si spera, l’attaccante potrebbe anche riprendere a lavorare parzialmente in gruppo dopo il nuovo controllo.

A questo punto – evidenzia il quotidiano – non è da escludere un recupero dello svedese per gli inizi di luglio, magari tra il 4 e il 7 quando il Diavolo affronterà prima la Lazio e poi la Juventus. Sarebbe una bella iniezione di fiducia per l’ambiente milanista, potendo contare sul proprio fuoriclasse nei due big match. Ma è ancora tutto da vedere, anche se filtra un cauto ottimismo.

LEGGI ANCHE: MILAN, SPUNTA LA MAGLIA SPECIALE PER L’EMERGENZA CORONAVIRUS