Calciomercato Milan, destino segnato per Laxalt

Non c’è spazio per Diego Laxalt al Milan. L’esterno uruguaiano non rientra nei piani del club rossonero e si appresta a lasciare l’Italia a breve

Laxalt futuro segnato
Diego Laxalt (©Getty Images)

Il Milan è pronto a tornare in campo dopo l’emergenza coronavirus. I rossoneri sfideranno la Juventus a Torino, per la semifinale di ritorno di Coppa Italia. Per l’occasione non ci sarà Theo Hernandez, squalificato dopo l’espulsione del match di andata di San Siro.

Una grave perdita, che peserà parecchio e che mette in luce una grava lacuna: l’ex Real Madrid, con la partenza di Ricardo Rodriguez, non ha di fatto un sostituto.

Diego Laxalt, arrivato nelle ultime ore di mercato lo scorso gennaio, è stato già bocciato: il segnale che arriva da Milanello è, infatti, più che chiaro. A sinistra nonostante l’assenza del francese non giocherà l’uruguaiano, unico mancino di ruolo ma Davide Calabria. Il giocatore scuola Milan non ha certo brillato in questa stagione ma viene considerato da Stefano Pioli avanti nelle gerarchie rispetto a Laxalt.

Il futuro dell’ex Genoa appare davvero segnato e la sua avventura al Milan solo una nuova piccola parentesi che si chiuderà a breve. Attenzione dunque alla pista russa che si è riaccesa e che potrebbe portare presto l’uruguaiano lontano dall’Italia.

LEGGI ANCHE: L’OFFERTA PER THIAGO SILVA