Pioli: “Abbiamo rimpianti, serviva la stoccata. Leao poteva fare di più”

L’intervista di Pioli ai microfoni di Milan TV dopo Juventus-Milan di questa sera. L’allenatore “striglia” Leao.

Juventus Milan Intervista Pioli
Stefano Pioli (©Getty Images)

Intervenuto anche ai microfoni di Milan TV, Stefano Pioli ha parlato ancora di Juve-Milan. Un risultato, lo 0-0, che premia i bianconeri, ma che lascia ai rossoneri tanto amaro in bocca.

L’analisi del mister: “Abbiamo dei rimpianti, volevamo vincere la Coppa. Abbiamo avuto anche delle occasioni in dieci. Il rammarico è per la partita d’andata, per l’espulsione e per il rigore nel finale“.

La Juventus segnava gol in casa da 44 partite di fila: “Non potevamo fare di meglio. Abbiamo concesso poco, una grande partita fatta con volontà e convinzione. Ci è mancata la stoccata vincente“.

Sulla prestazione di Leao: “Sì, ha le caratteristiche per sfruttare al meglio spazi e ripartenze. Deve avere più intensità“.

Cosa resta da questa partita: “Lo spirito e la voglia. Abbiamo lavorato bene durante la pausa e questa è una dimostrazione. Ci sono 12 partite adesso, dobbiamo farci trovare pronti“.