De Laurentiis su Ancelotti: “Non era fatto per il Napoli”

De Laurentiis ha parlato dell’esonero di Ancelotti. “Non era fatto per il Napoli”, ha detto il presidente degli azzurri.

De Laurentiis su AncelottiIn un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport, Aurelio De Laurentiis ha espresso il suo parere su Carlo Ancelotti. Dopo una prima stagione buona, l’allenatore è stato esonerato pochi mesi dopo l’inizio della seconda a causa degli scarsi risultati.

Ecco cosa ha detto in merito ad Ancelotti: “Mi sarei dovuto separare da lui dopo il primo anno sfruttando la clausola rescissoria nel contratto. Avrei dovuto dirgli che non era fatto per il tipo di calcio che vogliono a Napoli“.

Per sostituirlo, il Napoli ha preso Gennaro Gattuso, un altro ex Milan, il quale è riuscito a risollevare gli animi della squadra fino a portarla in finale di Coppa Italia. Gli azzurri sono anche agli ottavi di Champions League e sono riusciti a strappare un pareggio all’andata contro il Barcellona al San Paolo.

Sul rinnovo di Rino ha detto: “Se facciamo bene in Coppa Italia e in Champions e recuperiamo terreno in campionato, potremmo parlare di un allungamento di 3-4 anni. Tra persone che si stimano, i contratti hanno un valore relativo“.

LEGGI ANCHE >> DUMFRIES PUO’ SBLOCCARSI