Milan, Ibrahimovic scalpita: ecco quando dovrebbe rientrare

Zlatan Ibrahimovic sta lavorando sodo per rientrare in campo quanto prima. Un recupero per Lecce-Milan è complicato, più probabile il rientro nella gara successiva.

Milan rientro Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

L’assenza di Zlatan Ibrahimovic contro la Juventus si è fatta sentire e il Milan spera di recuperare al più presto il giocatore. Stefano Pioli non ha una vera alternativa allo svedese e a Torino ha adattato Ante Rebic come prima punta.

Oggi La Gazzetta dello Sport rivela che da Milanello trapela la grande voglia di Ibrahimovic di rientrare. Ma è difficile pensare che possa essere convocato già per la partita di lunedì contro il Lecce in trasferta. Sarebbe veramente sorprendente se recuperasse in tempo. Molto più probabile un rientro per il match successivo contro la Roma a San Siro.

Salvo sorprese, quindi, toccherà aspettare il 28 giugno per rivedere Zlatan in campo. Domani il calciatore dovrebbe sottoporsi a nuovi esami per verificare la situazione del polpaccio infortunato. Ibrahimovic scalpita per tornare, ma dovrà pazientare ancora un po’.

A Lecce è probabile che Pioli dia un’altra chance a Rebic come centravanti nel 4-2-3-1. Rafael Leao dovrebbe accomodarsi nuovamente in panchina, come successo in Juventus-Milan. Indicazioni più precise, però, le conosceremo nei prossimi allenamenti a Milanello.

LEGGI ANCHE -> MONCADA E MALDINI: COME IL MILAN HA INGAGGIATO KALULU