Lecce-Milan – Bonaventura incursore, Calhanoglu largo: le scelte di Pioli

Ecco le ultime sulle scelte di formazione e di strategia tattica di mister Pioli in vista del match contro il Lecce, previsto per le ore 19:30.

Lecce-Milan ultime
Giacomo Bonaventura e Franck Kessie (©Getty Images)

Mancano poche ore alla ripresa del campionato di Serie A per il Milan. E Stefano Pioli ha ormai le idee chiare.

Alle 19:30 i rossoneri cominceranno il match contro il Lecce, in uno stadio ‘Via del Mare’ ovviamente a porte chiuse. Formazione del Milan ormai pronta e decisa.

Il 4-2-3-1 di questa sera non avrà tra i protagonisti Zlatan Ibrahimovic e Mateo Musacchio, entrambi out per infortunio. L’unico dubbio è risolto: Conti preferito a Calabria come terzino destro titolare.

Interessante sarà la disposizione in attacco del Milan. Pioli ha scelto di schierare tre fantasisti dietro all’unica punta Rebic: si tratta di Castillejo, Bonaventura e Calhanoglu.

L’esterno spagnolo giocherà come al suo solito largo a destra. Ruolo da incursore puro per Bonaventura, che partirà in zona più centrale, pronto ad abbassarsi per aiutare il centrocampo e ad inserirsi per essere pericoloso in zona-gol.

Partirà invece a sinistra Calhanoglu, in un ruolo ormai a lui congeniale da quando gioca in Italia. Il turco avrà il compito di aprire la strada alle sovrapposizioni di Theo Hernandez e convergere al centro per dialogare coi compagni.

Pioli vuole un Milan dinamico e che non dia punti di riferimento al Lecce. Per questo motivo è stato confermato Rebic come centravanti, un ‘falso 9’ che dovrà muoversi molto e aiutare gli inserimenti di centrocampisti e trequartisti.

LEGGI ANCHE -> LEAO RISCHIA IL TAGLIO!