Dalla Spagna: Ancelotti accusato di evasione fiscale per oltre 1 milione

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Brutta notizia per Carlo Ancelotti, accusato in Spagna di evasione fiscale. Le autorità hanno indagato sul periodo nel quale allenava il Real Madrid, riscontrando delle irregolarità.

A rivelarlo è Cadena Cope, che ha spiegato che la Fiscalía Provincial di Madrid ha avanzato una denuncia nei confronti dell’ex giocatore e allenatore del Milan. In ballo due reati di natura fiscale risalenti al 2014 e al 2015, quando non avrebbe versato 1.062.079 euro all’erario.

La Procura ritiene che Ancelotti, al fine di eludere i propri obblighi nei confronti del fisco, abbia escluso i guadagni corrispondenti allo sfruttamento dei suoi diritti di immagine. Per non pagare quanto dovuto all’erario, sarebbe stata utilizzata una rete di società strumentali, con società in alcuni paradisi fiscali. L’attuale tecnico dell’Everton sarà chiamato a difendersi dalle accuse di presunta evasione fiscale.

LEGGI ANCHE -> IBRAHIMOVIC, ACCORDO SUL PROLUNGAMENTO DEL CONTRATTO