Milan-Donnarumma, approcci positivi: la proposta rossonera 

Milan e Gianluigi Donnarumma, le parti sono destinate a proseguire insieme. L’ultimo segnale è arrivato ieri dal Dt Paolo Maldini, e ora si passerà ai fatti già nei prossimi giorni. Ecco l’offerta messa sul tavolo da Elliott. 

Donnarumma rinnovo panucci
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Il Milan vuole tenersi stretto Gianluigi Donnarumma, e ieri il Dt Paolo Maldini lo ha ribadito a gran voce. “Il Milan ha il dovere di provare a trattenere un giocatore importante come Donnarumma, per quello che rappresenta come giocatore, come simbolo. Ha iniziato nelle nostre giovanili e secondo il mio modesto parere è il migliore portiere al mondo”, ha infatti riferito il direttore tecnico rossonero nel pre-partita.

Come evidenzia La Gazzetta dello Sport, si tratta di un’investitura importante. Ma anche di un messaggio forte chiaro alla proprietà che è chiamata a un grosso sforzo. Della serie: certi giocatori vanno trattenuti a tutti i costi, andando anche oltre paletti e budget prefissati. Ma da parte di Elliott – evidenzia il quotidiano – la voglia di derogare c’è eccome, seppur nei limiti economici consentiti dal bilancio.

Ciò che rende il Milan ottimista è la volontà del giocatore, orientato nel proseguire la sua avventura rossonera. E i primi discorsi intavolati con Mino Raiola, in effetti, hanno prodotto delle chiacchierate produttive. Come aggiunge parallelamente il CorSera, il piano della dirigenza è di proporre un prolungamento biennale al classe 99.

Un’intesa che permetterebbe a Gigio, tra parte fissa e bonus, anche di superare gli attuali 6 milioni a stagione. Entrambe le parti non vorrebbero prolungare i colloqui oltre settembre, e dunque un incontro faccia a faccia è atteso a breve. Magari già la prossima settimana.

LEGGI ANCHE: MERCATO MILAN, ARRIVA UNA GRANDE NOTIZIA DALLA GERMANIA