Lazio-Milan vale un pezzo di stagione: senza Europa sarà fallimento 

Lazio-Milan sarà cruciale per i rossoneri in piena corsa Europa League. Ma il Diavolo, evidenzia il CorSera, forse potrebbe avere un doppio vantaggio.

Milan-Lazio (©Getty Images)

Lazio-Milan di stasera vale un pezzo enorme di stagione, per l’una e per l’altra. Come infatti evidenzia il Corriere della Sera oggi in edicola, sarà un match determinante dove nessuna potrà sbagliare se vorrà continuare a cavalcare i propri sogni di gloria.

I bianconcelesti di Simone Inzaghi corrono per lo scudetto e non intendono fermarsi. L’entusiasmo è alle stelle dopo le due vittorie sofferte con Fiorentina e Torio, ma l’attacco è a pezzo considerando le squalifiche di Ciro Immobile e Felipe Caicedo. Il tecnico però prova a minimizzare: “Pensiamo a vincere il nostro primo scudetto, ovvero la certezza del posto in Champions, poi per il primo posto ce la giochiamo partita dopo partita”.

Dall’altra parte, invece, il Milan sogna un’Europa League necessaria per salvare minimamente la faccia e la stagione. Snobbata da anni, adesso la competizione minore è diventata un’ossessione per ragioni tecniche, di immagine ed economiche. Lo sprint era stato ottimo tra la trasferta di Lecce e il match interno con la Roma, ma lo scivolone di Ferrara ha rimetto tutto fortemente in discussione.

E così ora il 7° posto ora va difeso con i denti, perché restare fuori dalle coppe – incalza il quotidiano – sarebbe un fallimento. E domani il Verona va a Brescia: se il Milan dovesse perdere e gli scaglieri vincere, ci sarebbe il sorpasso. La Lazio è ampiamente favorita, ma il Diavolo – si legge – ha due vantaggio: il primo è la doppia assenza laziale lì in avanti, il secondo potrebbe arrivare dallo stadio chiuso.

LEGGI ANCHE: CAFU CONSIGLIA IL MILAN: “PRENDI LUI!”