Gazzetta – Lazio-Milan 0-3, pagelle: Bennacer domina, Saelemaekers una freccia

Le consuete pagelle de La Gazzetta dello Sport su Lazio-Milan di ieri sera. Tanti calciatori promossi tra le fila rossonere.

Lazio Milan pagelle
Ismael Bennacer e Milinkovic-Savic (Getty Images)

Un successo netto ed inaspettato. Il Milan è uscito dallo stadio Olimpico di Roma con tre punti in tasca, ma soprattutto dopo una prova esemplare contro la temibile Lazio.

Il 3-0 di ieri sera rilancia le ambizioni europee dei rossoneri. E mister Stefano Pioli può sorridere, vista la prestazione collettiva molto positiva. Tutti promossi infatti dopo il successo in terra capitolina.

Lazio-Milan 0-3: le pagelle della Gazzetta

Come di consueto la Gazzetta dello Sport ha pubblicato oggi le pagelle ed i giudizi dei calciatori scesi in campo ieri in Lazio-Milan.

Il migliore in campo, con voto 7, è Zlatan Ibrahimovic. Dominante, incisivo e sempre pericoloso, lo svedese è il vero faro della squadra rossonera.

Stesso punteggio anche per Ismael Bennacer, punto di riferimento in mezzo al campo. Bene anche Hakan Calhanoglu, autore del primo gol e un sempre incisivo Ante Rebic.

Positive, con voto 6.5, le prestazioni di elementi come Kessie o la coppia difensiva Romagnoli-Kjaer. Tutti compatti, solidi e senza errori marchiani nella propria prestazione. Sorprende anche il giovane Alexis Saelemaekers: ancora un po’ caotico, ma risulta una vera e propria freccia nelle ripartenze del Milan.

Si devono accontentare di un 6 comunque positivo Theo Hernandez, che soffre nel primo tempo la corsa di Lazzari, e il brasiliano Paquetà che alterna momenti di ottimo calcio a giocate fini a sé stesse.

foto Gazzetta dello Sport

LEGGI ANCHE -> IBRAHIMOVIC TITOLARE, LA MOSSA GIUSTA