Siviglia, riscatto di Suso più vicino: Milan pronto a incassare

Jesus Suso è quasi un giocatore del Siviglia a tutti gli effetti. Già stasera può arrivare la qualificazione Champions matematica. Il Milan farà una buona plusvalenza.

Suso riscatto Siviglia vicino
Jesus Suso (Getty Images)

La qualificazione in Champions League del Siviglia è vicinissima. Dopo la vittoria di ieri contro il Maiorca, alla squadra basta un solo punto nelle ultime due giornate di Liga.

Ma già oggi l’accesso alla massima competizione UEFA per club potrebbe diventare matematica, se il Villarreal non dovesse sconfiggere la Real Sociedad. Ora la distanza in classifica è di 9 punti e il Submarino Amarillo è costretto a vincere contro un avversario tutt’altro che agevole.

Il Milan è molto interessato alla situazione, perché la qualificazione in Champions League del Siviglia fa scattare l’obbligo di riscatto automatico del cartellino di Jesus Suso. Il club rossonero dovrebbe incassare circa 21 milioni di euro dalla cessione definitiva del giocatore.

Suso si è trasferito in Andalusia a gennaio con la formula del prestito biennale con diritto di opzione per l’acquisizione definitiva che diventa obbligo al verificarsi di determinate condizioni. L’accesso alla Champions è una condizione che costringe il Siviglia a comprare il calciatore.

Il Milan attende notizie dalla Spagna a breve, dunque. La cessione di Suso porta nelle casse una buona cifra, utile per i conti del bilancio e per il prossimo mercato. I 21 milioni sono quasi tutti plusvalenza, dato che l’esterno spagnolo arrivò in rossonero arrivò nel gennaio 2015 dal Liverpool per una cifra bassissima dato che era vicino alla scadenza del contratto.

LEGGI ANCHE -> Rashica, no del Werder Brema al Lipsia: Milan ancora in corsa