Rashica, no del Werder Brema al Lipsia: Milan ancora in corsa

Il Werder Brema ha respinto l’assalto del Lipsia per Milot Rashica, talento che piace pure al Milan. Le cifre della proposta non hanno convinto il club biancoverde.

Werder rifiuta offerta Lipsia per Rashica
Milot Rashica (©Getty Images)

Milot Rashica è uno dei giocatori finiti nel mirino del Milan per il prossimo mercato. La sua ottima stagione nel Werder Brema ha attirato l’attenzione di più club.

Il 24enne esterno offensivo kosovaro, autore di 11 gol e 8 assist in 34 partite totali, è destinato a lasciare la sua attuale squadra. In pole position sembrava esserci il Lipsia, ma l’offerta presentata è stata respinta.

Secondo quanto rivelato dal quotidiano BILD, la società della Red Bull ha offerto 15 milioni di euro più 3 di bonus per comprare Rashica. Il Werder Brema punta a ricavare 25 milioni dalla cessione del proprio gioiello. Nell’attuale contratto c’è anche una clausola di risoluzione da 35-38 milioni, cifra però troppo alta e che non corrisponde al valore del giocatore oggi.

Se il Lipsia non dovesse rilanciare, si potrebbero aprire le porte ad altre pretendenti. Oltre al Milan, anche il Napoli e club esteri sono corsa per il talento kosovaro. Il Werder Brema ha tutto l’interesse a far scatenare un’asta che faccia schizzare più in alto possibile il prezzo.

LEGGI ANCHE -> Lipsia su Kessie? Dalla Germania la risposta ai rumors italiani