Calciomercato Milan, pressing di Rangnick per Szoboszlai

Tra i tanti nomi sul taccuino di Ralf Rangnick per rinforzare il Milan della prossima stagione quello in cima è sempre Dominik Szoboszlai. Proseguono i contatti per il centrocampista del Salisburgo.

Rangnick chiama Szoboszlai
Dominik Szoboszlai (©Getty Images)

Il Milan sta continuando la sua marcia verso l’Europa a suon di ottimi risultati e prestazioni convincenti. Nel frattempo si continua a pensare al futuro e a programmare la prossima stagione. Sul fronte calciomercato il nome caldo è sempre quello di Dominik Szoboszlai, centrocampista del Salisburgo.

Secondo quanto riferisce il Corriere dello Sport, per il giocatore ungherese si sta muovendo Ralf Rangnick in prima persona, tanto che i contatti tra i due sono molto frequenti.

Come riporta il quotidiano romano, il Milan segue in realtà il diciannovenne già da tempo, con Zvonimir Boban che aveva mosso passi importanti per portarlo a Milanello già a gennaio.

Un interesse che prosegue e diventa sempre più insistente. Sul giocatore c’è sempre l’interesse del Napoli, mentre la Juventus sembra essersi defilata.

MILAN-SZOBOSZLAI: INDISCREZIONE DALLA TURCHIA

Calciomercato Milan, Szoboszlai continua a lanciare segnali

Milan e Szoboszlai: un matrimonio che sembra si debba fare. Mentre prosegue il corteggiamento dei rossoneri, il giocatore sembra contraccambiare il forte interesse del club. È sui social che il diciannovenne ha lanciato segnali importanti di apertura.

L’ungherese, infatti, ha apprezzato con un like su Instagram la notizia di Transfermarkt che lo vede prossimo a vestire la maglia rossonera.

Non solo, lo stesso Szoboszlai ha sempre apprezzato con un like su Instagram il post celebrativo della vittoria contro la Lazio. Segnali che lo fanno evidentemente uscire allo scoperto.

Un’ulteriore testimonianza di quanto ci sia una volontà reciproca di trovare un accordo e iniziare una nuova avventura insieme. Il giocatore aspetta impaziente l’offerta giusta del Milan al Salisburgo che detiene il cartellino, per poi dire sì al club rossonero.