Milan, Calabria ai saluti. Due nomi per la fascia destra 

Milan, sarà addio per Davide Calabria dopo 14 anni di rossonero. Il giocatore, scontento in panchina, potrebbe portare un’importante plusvalenza e soprattutto un grande rinforzo sulla fascia destra. Due i nomi nel mirino. 

Calabria parla con Gallinari
Davide Calabria (©Getty Images)

Il Milan sta per salutare un altro milanista, ovvero Davide Calabria. Come infatti riferisce il Corriere dello Sport oggi in edicola, l’esterno, considerato come sono andate le cose quest’anno, è ormai destinato all’addio.

Un’uscita voluta dal giocatore, non contento della panchina, ma che accontenta anche la società che può ottenere un’importante plusvalenza poiché si tratta di un prodotto del settore giovanile. Una scelta sofferta da parte dell’atleta ma necessaria per non ingabbiare la propria carriera.

Così 14 anni dopo considerando gli 8 anni nella Primavera e i sei in prima squadra, ecco che le strade si dividono. E avverrà con amarezza anche perché si tratta della sua peggior stagione milanista. Un avvio da incubo con Marco Giampaolo, poi l’arrivo di Stefano Pioli e il sorpasso di Andrea Conti sulla fascia.

Adesso, diventato effettivamente una riserva, il classe 96 ha ormai le valigie pronte e il Diavolo si muove per un sostituto. Uno dei nomi in lista è quello di Emerson Royal, esterno del Barcellona per il quale si stanno muovendo alcuni intermediari. Conferme arrivano anche dalla Spagna, ma c’è un grosso ostacolo alla base della trattativa: i 25 milioni di euro di richiesta.

L’alternativa, altrimenti, è Denzel Dumfries del PSV Eindhoven da dove farà rientro anche Ricardo Rodriguez che non verrà riscattato. L’esterno olandese è rappresentato da Mino Raiola, col quale se ne potrà parlare durante gli incontri in programma a breve per il futuro di Gianluigi Donnarumma e Zlatan Ibrahimovic.

LEGGI ANCHE: MILAN, PATTO ELLIOTT-MALDINI PER IL FUTURO