Pioli rinnova col Milan: ingaggio e dettagli del contratto

Stefano Pioli ha prolungato il suo contratto con il Milan, ottenendo uno stipendio maggiore e un bonus importante. Ma anche qualche “potere” in più di prima.

Pioli Stefano dettagli rinnovo contratto
Stefano Pioli (Getty Images)

Martedì sera dopo Sassuolo-Milan è arrivato il comunicato ufficiale del rinnovo di Stefano Pioli. Una sorpresa, considerando che fino a poco prima il suo addio sembrava praticamente certo.

Ma Ivan Gazidis ha deciso di puntare ancora sull’allenatore emiliano, facendo retromarcia rispetto all’intenzione iniziale di affidare la panchina a Ralf Rangnick. Alla fine è stato preferito dare continuità a un tecnico che sta portando gioco e risultati, oltre ad essere riuscito a farsi volere bene dalla squadra.

Il quotidiano La Gazzetta dello Sport spiega che il prolungamento fino a giugno 2022 prevede un ingaggio da 2 milioni di euro netti annui più un bonus da 500 mila euro in caso di qualificazione in Champions League.

Inoltre, la proprietà Elliott e l’amministratore delegato Gazidis gli hanno garantito che avrà voce in capitolo in tema di calciomercato. L’opinione di Pioli conterà nelle scelte riguardanti acquisti e cessioni del Milan. Per l’allenatore rossonero un attestato di stima molto importante da parte di vertici rossoneri.

LEGGI ANCHE -> Gazzetta – Milan, assalto a Tonali: l’offerta per battere l’Inter