Calciomercato Milan, da Rebic a Milenkovic: Ramadani a lavoro

L’agente Ramadani è a lavoro per sbrogliare la matassa Rebic. Il Milan grazie all’agente potrebbe abbracciare anche Milenkovic

rebic milenkovic, Ramadani a lavoro
Ante Rebic (©Getty Images)

Nikola Milenkovic è una delle opportunità di calciomercato che si potrebbero prospettare per il Milan. Il difensore della Fiorentina non ha ancora rinnovato il proprio contratto, che scadrà il 30 giugno del 2022. L’ipotesi rossonera stuzzica il calciatore, che tanto bene conosce Stefano Pioli.

L’agente Ramadani negli ultimi giorni ha sentito spesso la dirigenza rossonera: c’è, infatti, da sbrogliare la matassa Ante Rebic, che il Milan vuole trattenere. Lo stesso Milenkovic potrebbe aiutare a risolvere il problema. Ricordiamo, infatti, che la Fiorentina detiene il 50% della futura rivendita del croato.

Ramadani sta dunque lavorando per trovare i giusti incastri per accontentare tutti. Il Milan ha da giocarsi una carta importante, che è rappresentata da Paqueta. I Viola non hanno mai nascosto l’interesse per il brasiliano, che potrebbe tornare presto di moda.
Parlare di un possibile scambio, magari di prestiti con riscatto, tra Paqueta e Milenkovic potrebbe non essere fantamercato.

LEGGI ANCHE: INSIDIA REAL PER IL CENTROCAMPISTA