Rinnovo Ibrahimovic, l’offerta del Milan e la domanda di Raiola

Il Milan e Zlatan Ibrahimovic potrebbero continuare insieme nella stagione 2020/2021, ma serve trovare l’accordo economico con Mino Raiola adesso.

Rinnovo Ibra offerta Milan
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Il Milan e Mino Raiola si incontreranno la prossima settimana dopo la fine del campionato. Da lunedì ogni giorno sarà buono per il colloquio che definirà il futuro di alcuni giocatori.

In primis Zlatan Ibrahimovic. Secondo quanto spiegato da Sportmediaset, nei primi contatti tra le parti è emerso che la richiesta dell’agente dello svedese prevede un ingaggio da 6 milioni euro netti per il rinnovo del contratto fino a giugno 2021. Il Milan è disposto a spingersi fino a 4 milioni annui, considerando i quasi 39 anni del giocatore.

L’accordo potrebbe essere raggiunto inserendo qualche bonus legato a specifici obiettivi. Ibrahimovic è contento dell’idea di rimanere in rossonero, Stefano Pioli ha già detto a Ivan Gazidis di fare il possibile per trattenerlo.

La presenza di Zlatan nel video e nelle foto di presentazione della nuova maglia 2020/2021 ha fatto pensare che il prolungamento del contratto sia qualcosa di molto vicino a concretizzarsi. Tuttavia, l’incontro decisivo con Raiola avverrà solamente la prossima settimana.

Nel caso in cui l’accordo non venisse raggiunto, è possibile che Ibra pensi di chiudere la carriera in Svezia. Sportmediaset spiega che l’opzione Hammarby, club del quale il calciatore è azionista, tornerebbe di attualità.

LEGGI ANCHE -> Ibrahimovic, tre richieste per il rinnovo: le ultime news