Milan, rimborso abbonamenti: procedura, voucher e sconti

Partono i rimborsi del Milan per la pandemia di Covid-19. Il club rossonero avvierà la procedura dal 10 agosto, con diverse modalità a disposizione dei tifosi.

San Siro valore

Stadio Giuseppe Meazza – San Siro (©Getty Images)

La pandemia di Coronavirus ha sconvolto l’Italia e il mondo del pallone. Partite ravvicinate e porte chiuse: un calcio mai visto. Il Milan ha deciso di rimborsare i tifosi titolari di abbonamento con diverse modalità. La procedura verrà avviata dal 10 agosto sul portale rimborsi.acmilan.com.

I tifosi potranno scegliere se ricevere il rimborso totale attraverso un bonifico bancario oppure convertire il credito in un voucher. Nel caso di quest’ultima modalità, il club rossonero concederà uno sconto del 10 % sul prossimo abbonamento. La novità è quella che potrebbe essere gradita di più dal tifo: un concorso che consentirà a dieci tifosi di assistere a un allenamento della squadra a Milanello.

Per quanto concerne il rimborso dei biglietti singoli delle partite contro Juventus e Roma, queste dovranno pervenire entro il 7 agosto.

BAKAYOKO-MILAN: PISTA VIVA