Milan, torna di moda Robinson? Il prezzo è crollato

Il Milan può sfruttare una clausola presente nel contratto con il Wigan per assicurarsi Antonee Robinson a basso costo. Sarà lui il vice Theo Hernandez?

Milan su Robinson prezzo calato
Antonee Robinson (©Getty Images)

Il Milan nella prossima sessione del calciomercato prenderà non solo un terzino destro, ma anche uno sinistro. Infatti, serve un vice per il titolare Theo Hernandez.

Sotto contratto ci sono Diego Laxalt e Ricardo Rodriguez, ma entrambi verranno ceduti. Al loro posto arriverà un nuovo laterale sinistro che dovrà farsi trovare pronto quando l’ex Real Madrid sarà assente o dovrà rifiatare.

Sembra che il Milan non abbia dimenticato Antonee Robinson, terzino inglese che in realtà era già stato preso a gennaio in prestito con diritto di riscatto. Dei problemi cardiaci, ora risolti, hanno poi fatto saltare l’operazione.

Il Wigan è una situazione economica di grave crisi ed è retrocesso dalla Championship alla League One. Questa retrocessione permette a Robinson di partire per un prezzo basso di circa 1,5 milioni di sterline, come stabilito da una clausola inserita nel suo contratto. Lo rivela il tabloid britannico The Sun. Secondo quanto riporta Mike Keegan del Daily Mail, invece l’importo sarebbe di 2 milioni di sterline.

Ad ogni modo, il Milan potrebbe assicurarsi Robinson per una cifra molto bassa. Sulle tracce del giocatore ci sono anche club della Premier League, in particolare il West Ham.