Calciomercato Milan – Niente scambi: la richiesta della Fiorentina per Chiesa

Non facile per il Milan convincere la Fiorentina nella trattativa per Federico Chiesa. I viola non sono attratti dagli scambi.

Chiesa solo cash
Federico Chiesa (©Getty Images)

Stefano Pioli sogna in grande. Per il suo Milan stagione 2020-2021 vorrebbe allenare nuovamente Federico Chiesa, talento della Fiorentina che sotto la sua gestione è migliorato moltissimo in viola.

Chiesa è il colpo che la proprietà rossonera proverà a regalare al proprio allenatore. Ma la strada è più tortuosa che mai, visti gli ultimi aggiornamenti de La Nazione.

Nei giorni scorsi si era parlato di un assalto rossonero a Chiesa, con tanto di prima proposta pronta. Un’offerta che avrebbe contemplato anche l’inserimento di una contropartita tecnica come Lucas Paquetà o altri elementi in esubero da Milanello (vedi Rodriguez o Calabria).

In realtà da Firenze arriva un messaggio chiaro: i viola vogliono solo cash per cedere Chiesa. Niente scambi o sconti sull’offerta economica. La trattativa dunque resta onerosa e molto complessa.

Di certo la Fiorentina non intende prendere in considerazione offerte complessive inferiori ai 45-50 milioni di euro. A meno di colpi di scena clamorosi o di investimenti a sorpresa, il Milan non sembra pronto a mettere sul piatto una cifra simile senza contropartite.

LEGGI ANCHE -> IBRAHIMOVIC BLINDA L’ATTACCO ROSSONERO