Calciomercato Milan, futuro Paqueta | Può cambiare tutto

Il Milan è davanti a un bivio. Paqueta ha deluso in questa stagione e ad oggi non ci sono società disposte ad acquistarlo. La decisione dei rossoneri

Lucas Paquetà
Lucas Paquetà (Getty Images)

In casa Milan il mercato è iniziato con le conferme di Stefano Pioli in panchina e Paolo Maldini in dirigenza. Per l’attacco confermata la presenza dell’infinito Zlatan Ibrahimovic, mentre per la regia d’attacco resta il dubbio Paqueta.

Accostato negli ultimi giorni alla Fiorentina, per uno scambio per arrivare a Milenkovic, Paqueta sembra dover restare al Milan. Il patron Viola, Rocco Commisso, non accetta contropartite tecniche ma solo contanti.

Sperando di potersi liberare di lui, i rossoneri si ritrovano in squadra un giocatore acquistato solo un anno e mezzo fa per una somma di poco superiore ai 35 milioni di euro. Un investimento questo che non ha mai portato i frutti sperati.

CALCIOMERCATO MILAN, SIRENE SPAGNOLE PER CALABRIA

Paqueta, il futuro è un rebus

Paquetà al posto di Calhanoglu
Lucas Paquetà (©Getty Images)

La stagione è terminata da poco e il trequartista brasiliano l’ha conclusa con un bottino negativo. In 27 apparizioni tra campionato e Coppa Italia non ha mai trovato la via del gol ed è riuscito a servire un solo assist vincente.

Una serie di prestazioni estremamente deludenti che portano la dirigenza rossonera a meditare sul suo futuro. Dopo l’impossibilità di piazzarlo alla Fiorentina, adesso il Milan si ritrova a un bivio: svenderlo o tenerlo?

Il calciomercato avrà inizio a settembre e terminerà a ottobre. In questo lasso di tempo, la speranza di Paolo Maldini è quella di riuscire a trovare un acquirente per il numero 39 rossonero.

Non c’è fretta. Il Milan, se non dovesse arrivare l’offerta giusta potrebbe anche pensare di tenerlo e provare a rilanciarlo. Questa scelta forse la più giusta per evitare minusvalenze.

CALCIOMERCATO MILAN, RINNOVO IBRAHIMOVIC: ATTACCO AL COMPLETO